Quest to the West

Sending
User Review
4 (12 votes)
(12 voti)
20€ BONUS SENZA DEPOSITO

Casinò Italiani con Licenza

per giocare a Quest to the West:
20€ Gratis + 100€ Bonus
40€ Gratis + 1000€ Bonus
25 Giri Gratis + 2000€ Bonus
SoftwareBetsoft
Anno2020
VolatilitáMedia
RTP97
Row3
Reels5

Quest to the West Slot Machine di Betsoft

Quest to the West è l’ultima slot machine online realizzata dalla casa produttrice Betsoft che ci catapulta nell’antica Cina tra le leggende più popolari. L’ambientazione, così come la musica, è a tema orientale, con simboli che rappresentano draghi e fiori di loto. Lo stesso simbolo Wild rappresenta il Re delle scimmie, la leggendaria figura del Sun Wukong, con tanto di bastone e nuvoletta. L’impostazione della griglia di gioco è decisamente standard, con 5 rulli, 3 linee e 25 linee di pagamento, posizionata su uno sfondo fantasy orientale con castelli, cascate e gli stessi personaggi presenti sui simboli.

L’interfaccia utente situata in basso è molto semplice ed intuitiva, i tasti principali permettono di cambiare il valore della puntata, avviare lo spin e la modalità automatica. Tramite un menu più dettagliato è possibile variare alcune semplici opzioni, come il volume della musica e degli effetti sonori, cambiare le impostazioni relative alla modalità automatica ed infine consultare tutti i valori dei simboli e le regole della slot e le sue funzioni. La vincita maggiore possibile in Quest to the West è pari a 1260x e le funzioni presenti sono Wild, Walking Wild e Respin.

Betsoft e tema di Quest to the West

Betsoft è una software house che produce contenuti per casinò online che nasce nel 1999. La compagnia è nel settore da poco tempo rispetto a molte altre aziende, inserendosi nel campo del gioco online nel 2006, ma già nel 2010 vanta di essere la prima compagnia a sviluppare una slot machine 3d. Nel corso degli anni la compagnia vince svariati premi, come quello per il “Best Online Product” nel 2012. Gli sviluppatori di Betsoft si specializzano nel creare giochi performanti per qualsiasi piattaforma, concentrandosi molto sul gioco mobile, i loro prodotti sono infatti disponibili su tutti gli smartphone e tablet. Tra i loro ultimi lavori troviamo Back to Venus e Total Overdrive.

In Quest to the West si viene trasportati nell’estremo oriente dove la griglia stessa, disegnata come un rotolo di pergamena aperto, è posizionata nel mezzo di uno splendido panorama, dove i personaggi che troveremo come simboli sono radunati sotto un ciliegio in fiore sulla destra e sullo sfondo si vedono delle cascate ed un palazzo imperiale.

Simboli paganti e combinazioni

Nella slot machine gratuita Quest to the West sono presenti ben 11 simboli differenti. I simboli di valore minore sono rappresentati dai simboli delle carte da gioco, un classico di tutte le slot machine, disegnati con uno stile che ben si adatta al tema e sono: 10, J, Q, K e A. A seguire troviamo un fiore di loto, un cavallo bianco, un drago cinese dorato, un uomo maiale, un guerriero ed un regnante.

Oltre ad i simboli paganti può presentarsi il Wild che può sostituire qualsiasi altro simbolo nel completare una combinazione vincente aumentando così la possibilità di creare allineamenti più lunghi e complessi. Il Wild è il simbolo più importante perchè può dare dei respin e la sua grafica rappresenta il leggendario Sun Wukong.

Come si gioca a Quest to the West

La modalità di gioco della slot machine online Quest to the West è molto classica e si sposa perfettamente con lo stile tradizionale del suo tema. La griglia di gioco è posta sopra una pergamena aperta ed è formata da 5 rulli verticali e 3 linee orizzontali, sopra questo schema sono state posizionate 25 linee di pagamento. Per ricevere una vincita in monete di gioco bisogna ottenere una combinazione vincente, questa si forma quando vengono allineati almeno 3 simboli uguali lungo una linea di pagamento. Tali allineamenti per essere vincenti devono partire dal primo rullo.

E’ possibile completare allineamenti vincenti su più linee di pagamento contemporaneamente ma per ognuna di esse vale una sola combinazione vincente, quella di valore maggiore. L’ammontare della vincita dipende dal simbolo che è stato allineato, dalla lunghezza della combinazione e dalla puntata impostata prima dello spin. Il valore di questa può andare da un minimo di 0,04 fino ad un massimo di 80, considerato che moltiplicatore più alto che si può raggiungere è di 1260 volte il valore della puntata, la vincita maggiore è pari a 100.800.

Meccaniche e funzionalità

Quest to the West è una slot machine tradizionale che si ispira ad un classico della letteratura cinese ed intorno alla figura chiave del Re delle Scimmie ruotano tutte le funzionalità che la arricchiscono. La funzione principale di questo simbolo è quella del Wild, il classico Jolly che può completare combinazioni vincenti sostituendosi a qualsiasi altro simbolo. Quando con un singolo spin si riescono a ottenere 3 simboli Wild contemporaneamente, in qualsiasi punto dello schema, si avvia la modalità bonus Quest to the West.

Quando questo accade vengono prima di tutto accumulate le vincite degli allineamenti vincenti ottenuti, subito dopo i simboli Wild si sposteranno di una posizione a sinistra e inizierà un nuovo spin gratuito. Questo processo si ripete fino a quando tutti i simboli Wild non saranno usciti dallo schema, se altri simboli Wild spuntano durante questi free spin la durata viene allungata. Durante la modalità bonus è presente un contatore a sinistra della griglia, chiamato Meters of the Heavens, che si va riempiendo ogni volta che un simbolo Wild esce fuori dalla griglia, se viene riempito del tutto si ottiene una vincita in crediti di gioco pari a 1000 volte la puntata.

Sono necessari 15 simboli Wild per il completo riempimento del contatore durante una singola Quest to the West, alla fine della modalità bonus il contatore si resetta e scompare.

Conclusioni

Quest to the West è un prodotto sviluppato ad arte, il suo tema ben elaborato e la grafica ben definita ne fanno un prodotto di alto livello che possiede della meccaniche classiche ma con funzionalità che possono stravolgere l’andamento di uno spin. Il Ritorno al Giocatore (RTP) stimato per Quest to the West è del 97%, valore considerato alto per una slot machine online, mentre la sua volatilità è media.

Soldi Veri

Starcasinò

BONUS SENZA DEPOSITO

20€ Gratis

BONUS SUL DEPOSITO

Fino a 100€
Leovegas

BONUS SENZA DEPOSITO

25 Giri Gratis

BONUS SUL DEPOSITO

Fino a 2000€
Admiralyes

BONUS SENZA DEPOSITO

40€ alla Registrazione

BONUS SUL DEPOSITO

Fino a 1000€
NetBet

BONUS SENZA DEPOSITO

-

BONUS SUL DEPOSITO

Fino a 200€

Casinò Italiani con Licenza

per giocare a Quest to the West:
20€ Gratis + 100€ Bonus
40€ Gratis + 1000€ Bonus
25 Giri Gratis + 2000€ Bonus

Autore

admin / Giovanni Paschetta

Giovanni è un appassionato del mondo dei casinò online sin dagli arbori. Collabora con noi dal 2011 e si diverte un mondo a recensire in anteprima una slot o un nuovo casinò.