Anno

Cristina Marziali 14/04/2021
Sending
User Review
0 (0 votes)
(0 voti)

Anno dopo anno, i provider creano nuove slot machine. Anno dopo anno, le features e le meccaniche di gioco subiscono migliorie, implementazioni, e nuove caratteristiche si aggiungono al semplice meccanismo di base che regola le slot machine. Non è cioè soltanto la grafica a cambiare e ad evolvere, in concomitanza con l’evoluzione delle tecnologie e delle possibilità offerte dall’informatica. Ci sono oggettivamente nuovi modi di giocare, ad esempio con l’aumentare delle linee di pagamento, o con il doppio set di rulli. Le possibilità sono infinite e i giocatori hanno appena iniziato ad esplorarle. Ciò non toglie che vi siano anche slot machine ormai un po’ “datate” ma che non hanno perso nemmeno un po’ del loro fascino. Facciamo questo rapido excursus nella storia delle slot online, riscoprendo i titoli più iconici.

Anno 2010

  • Haunted House: dalle videoslot da bar fino agli schermi dei computer di tutto il mondo, la casa stregata è un tema che è stato più volte rivisitato ma in pochi casi è stato tanto amato come in questo classico WMG.
  • Fowl Play Gold: e non meno iconico è questo titolo, meglio noto come la “Slot Gallina” che ha dato vita ad una vera e propria serie di enorme popolarità.
  • Rainbow Riches: Barcrest ha inaugurato la lunga serie di slot machine dedicate al mondo irlandese, ai suoi folletti e a tutti i suoi simboli fortunati.

Anno 2011

  • Immortal Romance: celeberrimo gioco Microgaming che si svolge come un vero e proprio romanzo che intreccia le vicende di umani, vampiri e licantropi.
  • Baywatch: Playtech ha invece deciso di omaggiare una serie tv restata nel cuore di molti telespettatori, inaugurando anche in questo caso un trend che in seguito avrebbe preso sempre più piede. Le slot dedicate a film e telefilm sono infatti ormai numerosissime.
  • Gonzo’s Quest: quasi non ha bisogno di presentazioni il titolo più iconico di NetEnt, dove con la funzione Avalanche lo sprovveduto conquistadores Gonzalo cerca la mitica El Dorado.

Anno 2012

  • Worms!: molto spesso i provider di slot machine non omaggiano solo cinema e tv, ma anche il mondo dei videogiochi da cui trae diretta ispirazione. Worms è un gioco Blueprint Gaming che ogni volta suscita infiniti ricordi in chi in gioventù si è dilettato nelle feroci “guerre dei vermi kamikaze”.
  • Starburst: nonostante risalga al 2012, ad oggi resta la slot machine NetEnt più giocata e amata seppur nella sua estrema semplicità.
  • Hot Gems: per andare alla ricerca delle pepite d’oro con Playtech basta avviare gli spin e cominciare a giocare.

Anno 2013

  • Playboy: poteva il mondo del gambling online non omaggiare una delle riviste per soli uomini più amate di sempre? Questa slot Microgaming negli anni ha rappresentato sempre un vero e proprio piacere per gli occhi per tutti i giocatori di sesso maschile.
  • Secret of the Stones: un altro titolo Netent che ha aperto un nuovo filone, quello della magia e delle antiche rune.
  • Mayan Temple Revenge: con tre giochi Bonus il giocatore esplora le antiche civiltà precolombiane in una slot Capecod che resta godibilissima ancora oggi.

Anno 2014

  • Dante’s Paradise: Worldmatch ha voluto esagerare e il riferimento di questa slot machine del 2014 è addirittura al Sommo Poeta, Dante Alighieri, e alla sua Divina Commedia. A dimostrazione che giocando alle slot si fa anche cultura!
  • Zeus: WMS invece ha preferito prediligere la mitologia greca con un gioco tutto dedicato al sovrano dell’Olimpo e alle sue magiche saette che anche nel gioco ottengono effetti “miracolosi”.
  • Book of Pharaon: riproponiamo una slot machine a tema egizio per dimostrare come, pur con il passare del tempo, i faraoni, le loro mummie e le antiche piramidi non abbiano mai perso il loro fascino agli occhi dei software provider e dei giocatori stessi.

Anno 2015

  • Genie Jackpots: poteva mancare il genio ella lampada tra i protagonisti delle slot machine? Naturalmente no: ed eccolo infatti pronto ad esaudire i desideri dei giocatori in questa slot machine Blueprint Gaming.
  • Mad Pinatas: Free Spins e premi ricchi sono dentro la piñata da rompere in questo divertente gioco Leander Games ispirato al folklore messicano, altro grande tema tipico delle slot machine.
  • Moby Dick: nel mondo delle slot non si trascura mai la letteratura; questo titolo Multislot è dedicato al grande classico di Melville e ha come simbolo Scatter la temibile balena bianca.

Anno 2016

  • The Big Easy: ovviamente le slot machine amano la musica. Ci sono sempre dei suoni che accompagnano il giro dei rulli, ma in questo titolo IGT c’è addirittura una colonna sonora jazz che renderà ogni partita ancora più entusiasmante.
  • Titanic: il provider Bally ha deciso di non trascurare un tema che il cinema, la letteratura, la documentaristica, la televisione hanno sfruttato più e più volte; la terribile tragedia del transatlantico affondato da un iceberg si ripete ancora una volta in questa adrenalinica slot machine.
  • 100 Cats: 100 linee di puntata per un slot machine EGT che finalmente mette al centro dell’attenzione l’animale domestico più amato insieme al cane, il gatto. Gli animali, d’altro canto, sono spesso i protagonisti sui rulli delle slot.

Anno 2017

  • Er Colosseo: Capecod è un software provider italiano che ama attingere a temi nostrani e non stupisce quindi che la classica tematica dell’Antica Roma sia presa un po’ in modo scanzonato, con un titolo in romanesco che è il preludio ad una slot divertente ma anche remunerativa.
  • Moon Princess: Play’N Go in questo caso ha citato un fortunato cartone animato giapponese di cui erano protagoniste guerriere vestite alla marinara dove ogni principessa dà vita ad una feature diversa.
  • Finn and the Swirly Spin: ancora una volta NetEnt ha rivoluzionato il mondo delle slot online con uno schema di gioco a spirale del tutto inedito.

Anno 2018

  • Wild Five: parlavamo di animali? SkyWind ha preso le bestie selvagge della savana africana e ne ha fatto i simboli principali di una slot machine con 50 paylines.
  • The Goonies: l’effetto nostalgia funziona sempre, ovunque lo si utilizzi, e questa slot dedicata ad uno dei film che ha segnato la generazione che è stata adolescente negli anni Ottanta non può non essere giocata almeno una volta per rivivere la caccia al tesoro di Willy l’Orbo.
  • Da Vinci’s Treasure: spesso i software provider cavalcano l’onda di un tema vincente; questa slot è una sorta di sequel di Da Vinci Diamonds ed è una delle tante avventure del personaggio di John Hunter, novello Indiana Jones.

Anno 2019

  • The Last Kingdom: anno dopo anno, i film e i telefilm di maggiore popolarità cambiano e sempre i provider di slot machine sono pronti e recepire il gusto del pubblico; in questo caso, SkyWind ha deciso di dedicare un suo titolo alla nota serie The Last Kingdom.
  • Monopoly Megaways: ma il passare del tempo non fa sbiadire i sempreverdi; il gioco del Monopoli rivive anche in numerose slot tra cui questa targata Big Time Gaming.
  • Million 7 Millionways: a dispetto del suo impianto e della sua grafica che ricordano le classiche slot machine di un tempo, questo titolo Red Rake Gaming offre tante features speciali come respin, moltiplicatori e giri gratis.

Anno 2020

  • La Casa de Papel: ancora una volta SkyWind ha realizzato una slot machine dedicata ad un telefilm di grande successo, con la peculiarità di mostrare scene della serie stessa durante il gioco.
  • La Gallina d’Oro: quale omaggio più evidente alla mitica Slot Gallina? passano gli anni, ma la gallina dalle uova d’oro continua ad essere al centro di slot machine divertenti e piene di colpi di scena!
  • Popeye Slot: Vibra Gaming ha voluto fare un salto nel passato con questo titolo dedicato al mitico marinaio ghiotto di spinaci, con la grafica classica dei fumetti e dei cartoni animati.

Anno 2021

  • Rich Wilde and the Amulet of Dead: passano gli anni e Rich Wilde non perde la sua voglia di andare a caccia di tesori in questa nuova avventura firmata Play’N Go.
  • Juicy Fruits: anche se ormai la computer grafica permette di fare cose mirabolanti c’è chi, come Pragmatic Play, continua ad andare sul classico che è sempre molto apprezzato dai giocatori. I frutti sono da sempre i simboli più tradizionali, e in questo caso sono davvero “succosi”!
  • Gordon Ramsay: Hell’s Kitchen: a dimostrazione che il piccolo schermo non cessa di offrire ispirazione anche al mondo delle slot, questo titolo NetEnt sfrutta la popolare trasmissione di cucina proponendo tanti moltiplicatori e il Bonus Pick-and-Click.

Come vedi le fonti di ispirazione per i game provider sono sempre numerose. Non c’è rischio che, con il passare del tempo, l’immaginazione venga meno: nei temi e nelle funzioni speciali adottate ogni slot continua ad essere l’una diversa dall’altra, e tu non devi fare altro che trovare quelle che ti piacciono di più.

 

Domande frequenti su Anno

Quando sono state realizzate le prime slot machine online?

I primi software di gioco per computer furono messi a punto negli anni Ottanta nel Regno Unito, ma solo più di recente sono diventati accessibili in tutto il mondo.

Come cambiano le slot machine nel tempo?

Le differenze risiedono nel fatto che la computer grafica e la programmazione informatica migliorano sempre e si possono escogitare nuove funzioni aggiuntive.

Giocare a slot di qualche anno fa è ancora divertente?

Assolutamente sì, tanto più che ci sono titoli diventati ormai dei grandi classici.

Autore

CMarziali / Cristina Marziali