Avalanche

Cristina Marziali 04/01/2021
Sending
User Review
5 (1 vote)
(1 voti)

Il sistema Avalanche (o in italiano “a cascata”) è un sistema di rulli tipico delle slot machine online. Fu introdotto per la prima volta dalla software house svedese NetEnt nel 2011 nella slot Gonzo’s Quest. Oggi questo sistema è utilizzato da moltissime aziende per la realizzazione di altrettante slot machine. La caratteristica di questo sistema è che quando dai rulli nasce una combinazione vincente, i simboli vincenti scompaiono, in diversi modi. Ad esempio in Gonzo’s Quest mediante un’esplosione, lasciando spazio a nuovi simboli, sempre nello stesso spin, che cadono dall’alto (da qui il nome “a cascata”) che riempiono i buchi lasciati dai simboli vincenti precedenti.

Ovviamente qualora la nuova combinazione generata dai rulli avesse altri simboli vincenti, l’Avalanche si attiverebbe di nuovo, regalando all’utente un’altra vincita. In sostanza si capisce subito qual è il vantaggio del sistema Avalanche rispetto a quello tradizionale: consente all’utente di vincere più volte con un solo giro di rulli, pertanto aumentano le sue possibilità di vincita.

Come funziona il sistema Avalanche

La feature Avalanche è al giorno d’oggi presente su numerose slot, e ci sono giocatori che hanno finito per preferirla alla classica girata di rullo. La sostanza, infatti, è proprio nel cambiamento radicale di quello che, da sempre, è il modo in cui le slot funzionano. Quando fu creata la prima slot machine, era una macchina con dei rulli rotanti. Sui rulli c’erano dei simboli: lo scopo del gioco era formare una combinazione di simboli uguali. Per far ruotare i rulli, e quindi muovere i simboli, si tirava una leva.

Anche quando le slot si sono dematerializzate, diventando giochi virtuali da usare online, il sistema è rimasto lo stesso. Adesso non si tira più una leva, ma si preme un pulsante, o si fa tap su di esso se si gioca da un dispositivo mobile. In ogni caso, questa azione fa ruotare i rulli, per quanto questa sia solo un’animazione grafica e non più un movimento reale e meccanico come nelle prime macchinette slot. Il metodo Avalanche rivoluziona alla base la natura stessa della slot machine.

Quando fai tap sul pulsante, o ci fai click sopra con il mouse, i rulli non ruotano. I simboli si comportano come entità indipendenti, che cadono dall’alto “a cascata” (da cui il nome italiano del sistema). Come fossero dei mattoni, o dei blocchi, si impilano l’uno sopra all’altro e danno vita alle combinazioni vincenti. Spesso nelle slot che adottano il sistema Avalanche viene usato anche il sistema Cluster Pay. Ovvero, non ci sono linee di pagamento ma a pagare con i simboli uguali che compaiono vicini e contigui.

Il vero vantaggio del sistema Avalanche

Fin qui la differenza non sarebbe che formale: ovvero, anziché la rotazione si avrebbe la cascata. Ma la differenza davvero interessante rispetto al sistema tradizionale di slot è quello che accade se si realizza una combinazione vincente. I simboli che la formano scompaiono, il più delle volte esplodono, per dare spazio a nuovi simboli. Questo potremmo definirlo un respin, completamente gratuito. Se si forma una nuova combinazione vincente, il giocatore ha vinto due volte con lo stesso spin; in ogni caso, ha una seconda chance di vincere.

Come giocare alle slot con sistema Avalanche

Da quanto detto finora appare chiaro che giocare ad una slot che adotta il sistema Avalanche offre grandi probabilità di vincita, ma il giocatore va anche ammonito. Le slot machine con sistema Avalanche sono solitamente ad alta volatilità: ciò vuol dire che consentono grandi vincite, ma allo stesso tempo anche perdite consistenti. Un giocatore che abbia poca dimestichezza con questo sistema di gioco farebbe bene a provare una slot che lo adotta (ad esempio, il già citato e popolarissimo Gonzo’s Quest) in modalità for fun, ovvero senza impiegare il proprio denaro, proprio allo scopo di prendere confidenza con questa feature.

Una volta che ci si sente abbastanza sicuri si potrà giocare con i propri soldi, dopo aver fatto l’iscrizione ad un casinò online che abbia la concessione ADM. Se si vuole ottimizzare al massimo il sistema, c’è invece un altro aspetto da tenere a mente. Il respin, o trigger, che si ottiene quando si forma una combinazione vincente attraverso la scomparsa dei simboli può ripetersi anche più di una volta. Vale a dire, finché ci sono combinazioni vincenti i simboli che le formano continueranno a sparire e ad essere sostituiti da altri simboli. Spesso, e questo è il bello, tali retrigger hanno dei moltiplicatori.

Ma il momento del gioco in cui il sistema Avalanche può dare davvero il massimo è durante la sessione di free spin, che viene attivata con la comparsa dei simboli Scatter. Durante i Free Spin (che sono quindi, per definizione, già gratuiti) i moltiplicatori sono maggiori e quindi gli incassi possibili più elevati. Scopri dunque come sfruttare al meglio il sistema Avalanche provando le slot gratis, per godere del massimo del divertimento possibile, e poi provare a vincere con la modalità soldi veri.

Domande frequenti per Avalanche

Che cos'è il metodo Avalanche?

Il metodo Avalanche è un sistema di rotazione dei rulli che consiste piuttosto nell'avvicendamento dei simboli dall'alto verso il basso.

Come funziona il metodo Avalanche?

I simboli cadono dall'alto andando a posizionarsi sullo schermo di gioco formando così le combinazioni vincenti.

Cosa accade quando si realizza una combinazione vincente con il metodo Avalanche?

I simboli che la compongono scompaiono e fanno posto ad altri simboli che possono realizzare subito una nuova vincita.

Qual è stata la prima slot a inaugurare questo sistema?

La prima slot machine che ha usato il sistema Avalanche è stata Gonzo's Quest di NetEnt.

Autore

CMarziali / Cristina Marziali