Cresce in Italia il Gambling Online

StarCasinò

La crescita del gambling on line anche in Italia

(1 voto, media 4.00 di 5)
La crescita del gambling on line anche in Italia 4.00 media 5 based on 1 voto 1.
I dati parlano chiaro: secondo l’ultimo rapporto pubblicato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (AAMS) il trend del gioco d’azzardo è in costante crescita anche in Italia e spicca in modo netto e preponderante un settore, quello dei casinò on line. Il gambling virtuale ha ormai acquistato un’importanza di tutto rispetto: non si può dire che abbia soppiantato quello tradizionale ma certamente si è preso una bella fetta di mercato, riuscendo ad avvicinare al gioco d’azzardo anche persone che tradizionalmente gli erano molto lontane e cambiando decisamente il panorama generale del comparto. Dati alla mano, nel 2016 c’è stata una crescita complessiva nel gioco d’azzardo del 25%, ma di ben il 35% per quanto riguarda nello specifico i casinò on line; nell’arco dei 12 mesi del 2016 sono stati incassati grazie al gambling 441 milioni di euro e i primi numeri che sono stati raccolti relativamente al 2017 sembrano non solo confermare il trend, ma dargli anche un’altra decisa spinta verso l’alto. In Italia il fenomeno del gambling on line è relativamente giovane; infatti esiste, in modo legalizzato e autorizzato dai Monopoli di Stato, soltanto da cinque anni a questa parte. In questo breve tempo, però, è riuscito a registrare un numero di consensi sempre più elevato, complice il fatto che in Italia le normative che regolano il settore sono meno restrittive rispetto ad altri Paesi e quindi i gestori hanno dato vita d un’agguerrita concorrenza. Concorrenza che va a tutto vantaggio dei giocatori, che si trovano davanti una grande vastità di scelta, con tanti bonus a disposizione e tanti titoli diversi tra i quali poter scegliere.



C’è però un fattore che accomuna tutti i gestori di gambling e tutti i siti di casinò on line, ed è la causa principale del successo del gioco d’azzardo virtuale. Se si gioca al computer da un casinò virtuale si può fare l’accesso 24 ore su 24, in qualunque momento lo si desideri, comodamente da casa propria. Non si è più vincolati agli orari di apertura e chiusura delle sale da gioco, che negli ultimi anni si sono fatti sempre più restrittivi, ma si può anche tentare la sorte nel totale anonimato. Non solo: da qualche tempo a questa parte i casinò on line si sono anche spostati in mobilità perché sono state messe a punto delle app che permettono di sfidare la dea bendata anche tramite smartphone o tablet. Questo è l’aspetto che ha introdotto la maggiore novità nel pubblico dei giocatori: un tempo i giovani erano poco attratti dall’azzardo, oggi invece i sondaggi dicono che oltre il 40% dei ragazzi italiani intorno ai 20 anni di età si è cimentato almeno una volta con un casinò virtuale. Questo accade perché i giovani praticamente vivono con il telefonino in mano e spesso sono attirati dal fatto che i titoli dei giochi da casinò portano il nome di alcuni dei loro campioni sportivi preferiti, o di personaggi del mondo del cinema o dei fumetti.

I giovani giocano per divertirsi, per provare un brivido di adrenalina e gustarsi le grafiche sempre più sofisticate; un tempo i loro genitori giocavano sognando la vincita che cambia la vita. Vincita che non è detto non possa comunque arrivare: dall’inizio del 2017 in tutta Italia sono state realizzate molte vincite anche sostanziose. La più significativa si è avuta a Palermo dove sono stati incassati 97 mila euro alle slot machine. Il gambling on line resta comunque un modo per sognare di poter migliorare la propria esistenza dicendo addio ai problemi economici.
Accetto i cookies di questo sito, utilizzati dal titolare per raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito.