Che cos’è la volatilita delle slot machine?

admin venerdì Luglio 3, 2020

Volatilità o Varianza ed RTP sono le regole che ci consentono di rispondere alla domanda “Come funziona il pagamento delle vincite delle slot machine?”

  • La volatilità regola la tempistica e la regolarità ovvero risponde alla domanda “Quando paga la slot?” Definisce infatti la sinergia tra numero di spins effettuati alla slot e la frequenza delle vincite.
  • L’RTP invece definisce quanto deve pagare, espresso in termini percentuali di quanto incassato dalla slot.

Comprendere queste nozioni significa comprendere la redditività di ogni gioco, concetto importante per scegliere la slot giusta o la categoria di slot giuste per ogni profilo di giocatore. Un giocatore che ama il rischio, potrebbe prediligere le slot con volatilita alta. Al contrario, un giocatore meno propenso al rischio dovrà prediligere slot a varianza bassa, per giocare senza grandi rischi di perdite o vincite.

In questa guida analizzaremo in dettaglio la volatilità, per capire meglio il livello di rischio di ogni slot. Qualora volessi approfondire anche il concetto di RTP (Return to player), ti consigliamo di leggere la pagina dedicata a questa variabile.

La volatilità delle slot machine corrisponde grosso modo alla varianza in statistica. È uno dei principali indicatori di variabilità, indica appunto quanto determinati fenomeni variano tra di loro, come ad esempio i risultati di ogni singolo giro alla slot machine. Per risultati intendiamo le vincite o perdite realizzate dal giocatore. La varianza ci dice quanto comune sia una vincita e di quale importo debba essere. La varianza in statistica viene definita come la media aritmetica dei quadrati delle differenze tra ogni valore x1 della distribuzione ed il valore medio preso in riferimento.

In termini generali, la volatilità nelle slot machine definisce la frequenza con cui la slot machine deve pagare le vincite e conseguentemente anche l’importo.

Ricorda:

  • Una volatilità bassa è caratterizzata da vincite frequenti di basso importo.
  • Una volatilità altà indica vincite meno frequenti ma di valore più elevato. 
  • La volatilità media è una via di mezzo tra le due precedenti.

Il casinò, che sia online o terrestre, struttura i propri giochi affinché ci sia un margine matematico di vincita per il banco. Questo avviene attraverso le regole imposte ai giochi di slot: queste regole sono appunto, come detto in precedenza, RTP e Volatilità. Sono questi due elementi che garantiscono al casinò un guadagno, generalmente ridotto a pochi punti percentuali. Per questo motivo i casinò devono avere volumi di gioco importanti e visione di lungo periodo per essere solidi economicamente.

Sappiamo adesso come nel lungo periodo la matematica sia a favore del casinò e sfavorevole al giocatore. Questo modello matematico considera solo 2 attori: il giocatore ed il casinò. In realtà il casinò è sempre uno ma i giocatori sono migliaia o centinaia di migliaia. Questo ci fa comprendere quanto sia probabile che un giocatore o più giocatori vincano denaro scommesso da altri giocatori, e il concetto di varianza definisce proprio questo tipo di fenomeno.

Conosciamo principalmente 3 tipi di volatilita Bassa, Media e Alta, tuttavia alcune slot machine aggiungono altre due opzioni che sono Medio-bassa e medio-alta, che ovviamente sono vie intermedie.

Varianza Bassa

Le slot machine a varianza bassa sono caratterizzate da vincite frequenti di importi contenuti. Significa che vincerai poco ma spesso; vincerai importi che sono moltiplicatori bassi della posta in gioco. Questo tipo di slot machine sono consigliate al giocatore prudente, colui che vuole giocare rischiando poco, per intrattenimento. In ogni caso sono consigliate a chi non ha un budget alto. È sempre una buona idea iniziare a giocare con puntate minime, ci sono molte slot machine con puntata minima a 10 centesimi. Questa scelta consente ai giocatori di divertirsi più a lungo e con meno rischi. Al termine di ogni sessione di gioco il risultato è prossimo all’importo scommesso: ci saranno ovviamente delle vincite o delle perdite, ma il delta sarà una piccola percentuale.

Facciamo un esempio di slot a bassa varianza. Prendiamo 3 giocatori, Mario, Gianni e Sandro:

  • Mario gioca 100 euro puntando 1 euro ogni giro per 100 giri, otterra 55 giri perdenti e 45 giri vincenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 98 euro.
  • Gianni gioca 120 euro puntando 2 euro ogni giro per 60 giri, otterra 32 giri vincenti e 28 giri perdenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 124 euro.
  • Sandro gioca 50 euro puntando anch’esso 1 euro per 50 giri, otterra 30 giri perdenti e 20 vincenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 46 euro.

Il volume totale di gioco è di 270 euro, sono stati pagati 268 euro di vincite e l’importo perso da tutti e 3 messi insieme è di 2 euro, che rappresentano il profitto del casinò.

Varianza Alta

Le slot machine caratterizzate da varianza alta sono giochi piu “turbolenti”. Questo tipo di Slot pagano meno di frequente, ma quando pagano, le vincite sono caratterizzate da importi molto alti, calcolati con moltiplicatori massimi della posta scommessa.

Questo tipo di giochi vengono consigliati a giocatori che amano il rischio. Si tratta di giochi dove è comune perdere o vincere importi di riguardo, sono quindi consigliati a coloro che hanno disponibilità abbondanti e che non fanno affidamento a queste somme per mandare avanti la famiglia.

Facciamo un esempio di slot a alta varianza. I nostri 3 giocatori, Mario, Gianni e Sandro, in questo caso si comportano in maniera diversa:

  • Mario gioca 100 euro puntando 1 euro ogni giro per 100 giri, otterra 10 giri vincenti e 90 giri perdenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 32 euro.
  • Gianni gioca 120 euro puntando 2 euro ogni giro per 60 giri, otterra 8 giri vincenti e 52 giri perdenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 80 euro.
  • Sandro gioca 50 euro puntando anch’esso 1 euro per 50 giri, otterra 15 giri vincenti e 35 perdenti, al termine della sua sessione di gioco rimane sul conto con 156 euro.

Il volume totale di gioco è di 270 euro, sono stati pagati anche in questo caso 268 euro di vincite e l’importo perso da tutti e 3 è di 2 euro, che rappresentano il profitto del casinò.

La differenza principale è che Sandro ha vinto una grande somma, mentre Mario e Gianni hanno perso una grande somma in rapporto al proprio volume scommesso.

Possiamo notare l’andamento dell’alta varianza anche nei giri vincenti rispetto all’esempio della varianza bassa: in questo caso i giri vincenti sono inferiori come numero ai giri vincenti nell’esempio della varianza bassa, tuttavia l’importo totale pagato in vincite rimane invariato, indicando vincite di importo superiore.

Domande Frequenti

Cos’e’ la volatility nelle slot machine?

La volatilità rappresenta per le slot machine quello che la varianza rappresenta in statistica, ovvero determina la relazione tra frequenza e volume delle vincite e frequenza e volume di scommesse necessarie per ottenerle. Le slot machine vengono catalogate in 3 macrogruppi: volatilità bassa, media e alta. Nel primo caso rientrano slot con vincite più frequenti ma di importi minori; nel caso di volatilità alta rientrano le slot con pagamenti di vincite più generosi ma meno frequenti.

Meglio scegliere una slot con volatilità alta o bassa?

Dipende dal profilo del giocatore, un giocatore piu amante del rischio e senza problemi di fondi preferirebbe slot a volatilita alta, caratterizzate da vincite notevoli, un giocatore meno amante del rischio dovrebbe scegliere slot a volatilita bassa.

Come faccio a conoscere la volatilità di una slot?

Ogni sito indica tra le caratteristiche della slot, Volatilita, RTP, produttore e altre caratteristiche, se non trovi queste informazioni sul sito ti invitiamo a giocare su un’altro portale per la tua sicurezza.

Aggiungi una recensione

Recensioni